L’ora degli SMS – Quale Ticino fra vent’anni?

il

 

Un Ticino aperto al progresso e al mondo,
ma che allo stesso tempo sappia trasmettere
le proprie tradizioni e il valore delle proprie
radici: solo la consapevolezza della propria
identità permette una reale apertura.

 

Cosimo Lupi, segretario GLRT

 

Opinione Liberale, 26 marzo 2010

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...