Disoccupazione giovanile: piccoli passi nella giusta direzione

il

I Giovani Liberali Radicali Ticinese si sono mossi recentemente promuovendo delle interpellanze in vari
Comuni con lo scopo di sensibilizzare in merito a questo fenomeno ed avere un quadro preciso della
situazione in modo da procedere poi con eventuali misure adeguate. Ultima in ordine di tempo è stata
l’interpellanza presentata a Gordola dal capogruppo Daniele Roncati che poneva al Municipio diversi quesiti.

In particolare si intende esplorare la possibilità di attivare delle antenne territoriali che promuovano
l’occupazione giovanile in modo da implementare la messa in rete che tutt’ora viene già fatta dall’Ufficio
delle misure attive e dagli Uffici regionali di collocamento, con lo scopo di collaborare concretamente con le
aziende ticinesi in modo da favorire la creazione di ulteriori posti di pratica.

Si intende poi avere una panoramica precisa degli effetti che l’introduzione nell’aprile 2011 della nuova legge
sull’assicurazione disoccupazione (LADI) ha avuto sul mercato del lavoro, in particolare per quanto riguarda i
giovani lavoratori.

Last but not least, si chiede di sondare le possibilità concesse dalla legge per la creazione di un sistema di
bonus fiscale per le imprese che volessero insediarsi nel Comune e che fossero disposte all’assunzione di
giovani provenienti dalla realtà locale.

Cosimo Lupi

Vicepresidente GLRT

 

Pubblicato su Opinione Liberale, 10.02.2012

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...