Interpellanza: PROGETTO PILOTA DI APERTURA FLESSIBILE DEGLI SPORTELLI COMUNALI

Onorevole Sig. Sindaco,

Onorevoli Sig. Municipali,

con la presente, avvalendomi delle facoltà concesse dalla Legge (art. 66 cpv 2 e 3 LOC) e dal Regolamento comunale, mi permetto di interpellare il Municipio in merito a quanto segue.

L’accresciuta mobilità della popolazione dovuta alla maggiore complessità della realtà economica e lavorativa nonché le frequenti situazioni familiari in cui entrambi i genitori sono attivi professionalmente sono una realtà ben radicata nella nostra società. Questo comporta spesso delle difficoltà ai cittadini che necessitano di evadere delle pratiche amministrative allo sportello comunale di recarvisi negli orari tutt’ora previsti, ossia il mattino tra le 10:00 e le 11:45 ed il pomeriggio tra le 14:00 e le 16:00.
Il fatto che questo sia un tema di attualità è provato dal recente lancio da parte del Cantone Ticino del “Progetto pilota per l’estensione degli orari degli sportelli dell’Amministrazione cantonale”. A livello comunale, dopo un periodo di valutazione avviato nel settembre 2012, la Città di Bellinzona ha deciso a fine gennaio di mantenere l’orario prolungato di apertura, più precisamente il  mattino dalle 08:30 alle 11:30 ed al pomeriggio dalle 14:00 alle 16:45. Tale prassi è sostenibile anche da realtà più piccole e simili alla nostra, come ad esempio il Comune di Serravalle che prevede da tempo orari d’apertura flessibili  per i propri sportelli comunali.
Gli sforzi intrapresi dal Comune di Gordola negli scorsi anni per rendere l’Amministrazione comunale più vicina al cittadino sono tangibili e apprezzabili, basti pensare al sito internet comunale costantemente aggiornato e dotato di uno sportello virtuale oppure alla recente dotazione dell’e-fattura. In questa ottica ritengo valga la pena proseguire su questa linea vagliando la possibilità di adattare gli orari di apertura degli sportelli comunali almeno un giorno a settimana al mattino presto, sul mezzogiorno oppure in serata in modo tale da poter permettere ai cittadini che lavorano in altre parti del Cantone di poter usufruire dei servizi erogabili esclusivamente allo sportello senza particolari difficoltà organizzative, sempre in osservanza anche delle esigenze dell’Amministrazione comunale e del relativo personale.

Considerato quanto sopra, ritenendo indispensabile un’ampia riflessione su questo tema, pongo al Municipio le seguenti domande:

1. Il Municipio condivide la realtà sopra descritta e le riflessioni formulate?

2. In caso affermativo, il Municipio condivide l’idea di lanciare un progetto pilota con orari di apertura prolungati degli sportelli comunali almeno un giorno a settimana?

3. Quali altre eventuali alternative propone di mettere in atto per meglio rispondere al bisogno della cittadinanza che ha difficoltà nel rivolgersi allo sportello durante le fasce orarie attualmente in vigore?

Ringraziando per l’attenzione e la collaborazione porgo cordiali saluti.

 

Cosimo Lupi

GRUPPO PLR GORDOLA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...