Finanze solide per un Comune orientato al futuro

Il successo della Svizzera si basa su di un fondamento liberale. Non si tratta di arrogarsi meriti ma di constatare come da più di 160 anni i liberali radicali si impegnino coerentemente per la libertà e la responsabilità individuale della popolazione rossocrociata coinvolgendo e cercando il dialogo. Questo modello di successo funziona ancora oggi, nonostante difficoltà congiunturali e pressioni internazionali. Un aspetto importante è quello della coesione, un valore quest’ultimo che è basilare per la prosperità dei nostri Comuni e della nostra società in generale. Con questo intendiamo l’agire dell’individuo a favore della collettività attraverso il principio di milizia (intesa sia come servizio prestato per il Paese sia come attività con cariche politiche) e l’impegno volontario (associazioni, club sportivi) Il concetto di coesione, oltre alla convivenza di molte comunità linguistiche e culturali va quindi interpretato nel senso liberale-radicale, vale a dire attraverso l’impegno volontario e non mediante la coercizione statale.

Dato che in politica come nella vita di tutti giorni per essere credibili bisogna saper coniugare la teoria con la pratica, siamo coscienti del fatto che la coesione, il benessere e lo sviluppo possono essere portati avanti solamente se vi sono delle basi stabili.
E allora, constatiamo come una gestione oculata delle finanze comunali abbia portato ad avere a Gordola dei conti del Comune solidi con un capitale proprio di poco superiore ai 4 milioni di franchi. Conseguentemente, la recente scelta di non aumentare il moltiplicatore d’imposta, approvata dalla maggioranza del Consiglio comunale lo scorso mese di dicembre, è stata ponderata e attentamente valutata e si basa sul capitale proprio disponibile, sui dati del preconsuntivo 2015 e sulle previsioni d’investimento. Il Piano Finanziario, del resto, includendo le spese d’investimento previste e preventivando un possibile deficit nel 2019, prevede un capitale proprio del Comune ampiamente al di sopra dei 2 milioni di franchi. Oltre alla solidità finanziaria abbiamo anche un margine di manovra relativamente ampio per quel che concerne gli investimenti. Infatti il nostro Comune ogni anno ha la capacità di investire sino a 2 milioni di franchi senza dover ricorrere a prestiti da parte delle banche.
Gordola ha davanti a sè un futuro ricco di sfide ma che può essere affrontato costruendo su delle fondamenta ben ancorate al terreno!

Stefania Perico e Cosimo Lupi, candidati PLR al Municipio e Consiglio comunale di Gordola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...