CARDIOWALK, una bella realtà da realizzare

La decisione del Consiglio comunale, che nella sua seduta dello scorso 18 dicembre 2017, ha sostenuto a netta maggioranza la nostra mozione per il percorso “CardioWalk” sul territorio comunale è una bella soddisfazione per una proposta che viene da lontano.

L’idea era stata sottoposta al Municipio la prima volta ad ottobre 2014 tramite una mia interpellanza. Si chiedeva di creare un itinerario diviso in quattro tappe studiato appositamente per impegnare i frequentatori in un esercizio fisico continuo di almeno quaranta minuti. Un’apposita segnaletica indica come affrontare il percorso affinché la passeggiata risulti benefica e offra informazioni utili a “misurare” soggettivamente il proprio grado di affaticamento. Importante non è infatti tanto la prestazione atletica (velocità con cui viene percorso il tracciato) quanto l’esecuzione corretta dell’esercizio, che per essere benefico deve essere svolto da ciascuno secondo le proprie possibilità.

Siccome dopo un’iniziale reazione positiva all’interpellanza del Municipio di allora poi non si era mosso nulla, ero tornato alla carica con una mozione che ribadiva il concetto e chiedeva concretamente al Municipio di cominciare e portare a termine il progetto.

Considerando che un progetto del genere gode del sostegno della Fondazione Cardiocentro, sia in termini di progettazione che in termini finanziari, e tenendo ben presente che l’investimento sia in fondo contenuto, in quanto i costi per la realizzazione del percorso si situano tra i 10’000 e 15’000 Franchi (inaugurazione compresa), la spesa per il contribuente gordolese è senza dubbio limitata.

A fronte di un onere finanziario moderato si può dunque portare a termine qualcosa che promuove la salute pubblica ed a valorizzare una zona boschiva del nostro Comune.

Il fatto che il Consiglio comunale, con interventi favorevoli da parte degli esponenti di diversi partiti, abbia deciso di permettere la costruzione del percorso “CardioWalk”, è un bell’esempio di collaborazione ed è la dimostrazione che la politica “del fare” è la strada giusta per sviluppare il Comune.

Pubblicato su Gordola Viva, febbraio 2018

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...