Interpellanza – Troppi allievi alla scuola media di Gordola

Egregio Signor Sindaco,
Egregi Signori Municipali,

con la presente, avvalendoci delle facoltà concesse dalla Legge (art. 66 cpv 1, 2 e 3 LOC) e dal Regolamento comunale, ci permettiamo di inoltrare una serie di domande e considerazioni in merito alla situazione della nostra Scuola Media.
Come risaputo l’attuale sede scolastica era stata inizialmente concepita per poter accogliere circa quattrocento allievi: ora è diventata la sede più grande del Cantone – ospitando circa seicento ragazze e ragazzi – ma gli spazi vivibili, malgrado l’ampliamento e la ristrutturazione, sono rimasti sostanzialmente gli stessi.
Malgrado gli sforzi di autorità, direzione e docenti per trovare le migliori condizioni per l’insegnamento, il numero di frequentazione è, a giudizio di molti, sproporzionato rispetto alle effettive capacità della struttura.
Di fronte a tale situazione, è necessario che venga trovata una soluzione immediata al problema, in attesa di ulteriori interventi edificatori nella regione che richiedono evidentemente tempi non accettabili.
Nei mesi scorsi la stampa ha riportato l’approvazione del progetto per una nuova palestra: questa decisione è stata accolta con entusiasmo, ma purtroppo la palestra da sola non risolve il problema del sovraffollamento della scuola.
Anche il recente intervento della commissione scolastica intercomunale, intervento ampiamente ripreso dai media, conferma che il tema del numero di allievi necessita di essere affrontato con determinazione.

Ci permettiamo pertanto di chiedere a questo Lodevole Municipio:

1. Quali sono i passi finora intrapresi dal Municipio in vista di risolvere la situazione di sovraffollamento della SME Gordola?

2. Partendo dal presupposto che il Municipio segua la situazione in collaborazione con l’apposita commissione:
Quali sono stati i contatti con il DECS?
Da parte del Dipartimento vi è una strategia di breve rispettivamente di medio termine per l’adeguamento delle strutture all’aumento della popolazione scolastica?
L’idea di ripartire diversamente gli allievi fra le sedi della regione è stata sufficientemente esaminata e perorata?

Ringraziando per l’attenzione e la cortese collaborazione porgiamo cordiali saluti.

GRUPPO PLR GORDOLA
Stefania Perico
Cosimo Lupi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...